Cinema e tv da casa – 2 bis

Febbre da cavallo

 

Partiamo da un dato di fatto, ovvero che le sale cinematografiche e i teatri sono stati chiusi il 26 ottobre e non riapriranno prima del 4 dicembre e che tale provvedimento riguarda, giorno più giorno meno, buona parte dei Paesi europei, come l’Italia appunto, ma anche la Francia, la Germania, il Belgio… Ora, la chiusura delle sale, benché personalmente poco condivisibile e per più di una ragione, a cominciare dal fatto che i gestori italiani hanno assunto da tempo precauzioni e norme di distanziamento assolutamente efficaci, precipita tutta la filiera del cinema in una condizione di grande difficoltà. Da marzo a oggi le sale cinematografiche italiane hanno perso qualcosa come 60 milioni di spettatori con un calo del fatturato che in alcuni casi supera il 90 per cento. È evidente dunque che alla (auspicabile) riapertura delle sale a ridosso delle festività natalizie si creerà un incredibile ingorgo con le pellicole da mesi previste in uscita - solo tra quelle italiane il film di Carlo Verdone “Si vive una volta sola”, quella di Francesco Bruni “Cosa sarà”, per citarne un paio…- e i film natalizi come “Io sono Babbo Natale” di Edoardo Falcone, l’ultimo film girato da Gigi Proietti, ingorgo che creerà problemi ai gestori, ai distributori e al pubblico…Cosa resterà in sala? Cosa approderà direttamente sulle piattaforme? Cosa ne sarà del cinema, cosa vedremo e dove? In attesa di riuscire a dare una risposta, chissà, ad una questione che probabilmente cambierà in modo definitivo il nostro modo di fruire cinema e immagini, vi segnaliamo due pellicole assolutamente imperdibili e disponibili in Rete. La prima non poteva che essere un tributo a Gigi Proietti e al grande vuoto, artistico e umano che la scomparsa dell’attore ha lasciato, e dunque vediamo e rivediamo “Febbre da cavallo” - disponibile sia su Raiplay che su Amazon Prime Video - un cult della commedia italiana firmato Steno che ha fatto ridere generazioni di italiani.
Caccia a ottobre rosso
La seconda segnalazione - disponibile su Netflix - è anch’essa per film cult interpretato da Sean Connery, un grandissimo attore da poco scomparso e più cult che mai, “Caccia ad Ottobre Rosso” di John McTiernan, un avvincente thriller d’azione tratto da un romanzo di Robert Ludlum e interamente ambientato a bordo di un sottomarino russo diretto verso le acque territoriali americane. Buona visione.