Satispay apre le braccia a Tim e a investitori internazionali

Nuovi partner investono 93 milioni di euro. Serviranno per sostenere la crescita in Italia e l’espansione in Europa

Satispay fondatori

Arrivano i rinforzi in casa Satispay. E che rinforzi! Entrano nel capitale sociale investitori internazionali del calibro di TimVentures (braccio finanziario per gli investimenti di Tim) e di Lgt Lightstone (il più grande gruppo familiare di privat banking e asset management del mondo), della cinese Tencent (tra le maggiori internet company al mondo) e di Square, Inc. (la fintech americana guidata da Jack Dorsey, founder e Ceo anche di Twitter). Complessivamente, il round (giro) di investimenti porta in dote 93 milioni alla start-up nata in Granda per iniziativa dei soci fondatori Alberto Dalmasso (di Cuneo), Dario Brignone e Samuele Pinta (di Centallo): 68 milioni di capitale che derivano dall’acquisto di azioni di nuova emissione e 25 milioni dall’acquisto di quote in capo a precedenti investitori. Sommati ai 42 milioni dei precedenti round sottoscritti da “business angel” e investitori industriali e internazionali, Satispay raggiunge i 110 milioni di investimenti raccolti dalla nascita nel 2013, che portano a 248 milioni il valore dell’azienda.
Questi finanziamenti hanno un ruolo ben preciso: sosterranno la crescita di Satispay nel mercato domestico, dove l’app ad oggi conta oltre 1,3 milioni di utenti e più di 130 mila esercenti, ma anche l’espansione in Europa, a partire dai Paesi in cui ha già fatto il proprio ingresso: Lussemburgo e Germania.
“Siamo onorati di accogliere nuovi investitori che possono condividere con noi la loro straordinaria esperienza e soprattutto supportarci nella nostra mission di diventare il nuovo network di pagamento di riferimento a livello europeo - commenta Alberto Dalmasso, Ceo di Satispay -. Tim è un partner con cui lavoreremo da subito per accelerare ancora di più la crescita in Italia. Square e Tencent sono leader nel mobile payment nei due più grandi mercati al mondo e questa è per noi la migliore conferma possibile del fatto che il modello che abbiamo creato sia quello giusto. Lgt Lightstone è un importante investitore finanziario, con dimensione tale da poter garantire, insieme agli altri soci, supporto per tutto il fabbisogno di cui Satispay dovesse necessitare in futuro per raggiungere i propri obiettivi a livello europeo”.