Risalgono leggermente i ricoveri e le terapie intensive. Dieci morti in Granda

Il bollettino Covid in Piemonte di lunedì 30 novembre

Coronavirus

Ancora tanti morti e un campanello d'allarme per ricoveri e terapie intensive, entrambe in leggera risalita, dal bollettino regionale dell'Unità di crisi. I deceduti registrati oggi, lunedì 30 novembre, sono 85, di cui 10 in provincia di Cuneo, che sale a 692. I ricoverati in terapia intensiva sono 388 (+ 3 rispetto a ieri). Crescono di tre unità anche i ricoverati non in terapia intensiva. Ora sono sono 4.737. Le persone in isolamento domiciliare sono 69.818.
I nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte sono 1.185 e rappresentano il 9,6% dei 12.290 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 501, pari al 42,2%. Il totale dei casi positivi diventa quindi 167.516, di cui 22.980 in Granda.
Salgono di 3.141 i guariti. Di questi, 349 in provincia di Cuneo, che supera quota 10 mila. Ora sono 10.241.