“Scatole di Natale”, anche Genola partecipa all’iniziativa

Ideate dall’associazione La favola di Marco, in collaborazione con il Cav

Anche Genola partecipa alla bellissima iniziativa “Scatole di Natale” per portare un po’ di gioia e serenità alle persone in difficoltà, tanto più in questo momento che ci costringe in una dimensione di solitudine e isolamento.
“Scatole di Natale” richiede poco impegno e tanto cuore: basta prendere una scatola delle scarpe e metterci dentro una cosa calda (guanti, sciarpa, coperta…), una cosa golosa e un passatempo (libro, matite, rivista…), un prodotto di bellezza (profumo, bagnoschiuma, crema…) e un biglietto gentile perché le parole valgono più degli oggetti. Incarta la scatola, decorala e scrivi in un angolo a chi è destinato il dono: donna, uomo o bambino/a (aggiungere fascia età).
Il progetto, che nasce da un’idea dall’associazione “La favola di Marco” in collaborazione con il Centro di aiuto alla vita (Cav) e alcune cittadine fossanesi e genolesi, ha il patrocinio del Comune di Genola.
La tipolitografia grafica Gengraf mette a disposizione dei genolesi un contenitore per raccogliere le scatole di Natale che saranno poi consegnare al Cav. “Abbiamo aderito subito a questa iniziativa che mi piace davvero molto - dice il sindaco Flavio Gastaldi -. Grazie alla disponibilità di Gengraf abbiamo un punto di raccolta delle scatole di Natale che saranno consegnate ad alcune persone bisognose individuate insieme alla consigliera Anna Maria Petté. Genola è un paese dal cuore grande, siamo sicuri che risponderanno in tantissimi a questa iniziativa!”.

Ora basta solo dedicare un po’ di tempo per confezionare la scatola natalizia e consegnarla presso Gengraf (via Vittorio Veneto 29) entro domenica 13 dicembre.