Covid in Piemonte, con i 96 di oggi il totale dei morti positivi al virus sfiora i 7.000

Continuano a scendere i posti occupati in terapia intensiva da malati Covid, i ricoveri ospedalieri, le persone in isolamento domiciliare

Piemonte Bollettino 11 Dic 2020

Negli ultimi tre giorni in Piemonte rimane praticamente immutata la percentuale di contagi sui tamponi effettuati (da 8,3% a 8,4%) così come il numero dei positivi al tampone che presentano dei sintomi (martedì 8 dicembre erano il 56,3%, oggi siamo risaliti al 59,2%). Mentre, purtroppo, rimane elevato il numero dei decessi – oggi sono stati 96 -, continuano a scendere i posti occupati in terapia intensiva da malati Covid (-30 rispetto a martedì), i ricoveri ospedalieri di persone positive (che sono 4.005, -119), le persone in isolamento domiciliare, circa 4.500 in meno in rapporto alle 60mila di martedì scorso.
Sono i dati in chiaroscuro comunicati oggi, venerdì 11 dicembre, dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte. I 18.500 tamponi effettuati oggi hanno fatto emergere 1.553 nuovi casi di persone positive al Covid-19, con il 40,8% di asintomatici. Il totale dei casi positivi diventa quindi 183.084 (25.264 in provincia di Cuneo), con una crescita in Regione dell’1,9% rispetto a martedì.
Il totale dei morti risultati positivi al virus è ora di 6.993 (+ 247 rispetto a tre giorni fa), di cui 759 in Granda. Infine, i pazienti guariti sono saliti complessivamente a 116.100, quasi ottomila in più di martedì.