È morto il presidente dell’Unitre di Fossano Vitale Benedicti

Aveva 87 anni; il funerale sabato 12 dicembre

vitale benedicti presidente unitre

Profondo cordoglio a Fossano per la morte del cav. uff. Vitale Benedicti, 87 anni, presidente dell’Unitre di Fossano. Vissuto a lungo a Milano dove fu direttore generale del Credito italiano, una ventina di anni fa si trasferì a Fossano, città d’origine della moglie Grazia Ghiglione, per trascorrervi gli anni della pensione. Sin da subito mise le sue competenze e la sua passione a disposizione della nostra città. Persona garbata e signorile, ricco di umanità, fu animatore di tante iniziative, in particolare dell’Unitre, dove dapprima insegnò Filosofia - disciplina che lo aveva sempre appassionato tanto che, non appena fu libero dagli impegni lavorativi conseguì la sua seconda laurea - Filosofia teoretica; in seguito si impegnò nel Consiglio direttivo e due anni fa gli venne affidato l’incarico di presidente.
“La sua è sempre stata una presenza importante, significativa – dice la direttrice dell’Unitre Silvia Ghidinelli -; aveva una visione strategica, progettuale. Una grande perdita per l’Unitre. Ci mancherà molto”.
Il funerale si svolge sabato 12 dicembre, alle 14,30 nella chiesa del Salice, partendo dall’Ospedale di Savigliano, dov’era stato ricoverato recentemente per covid.
Lascia la figlia Valeria con Roberto e Arianna. Ai famigliari e a tutti coloro che lo hanno conosciuto e apprezzato le condoglianze de La Fedeltà.

ll ricordo completo su La Fedeltà di mercoledì 16 dicembre 2020