I Between Changes and Me strizzano l’occhio agli Usa

Per i Between Changes and Me il 2020 non sarà soltanto l’anno del Covid. Sarà soprattutto il primo anno della band, l’anno in cui hanno scritto e inciso il primo album e messo le basi per live futuri e per far sbarcare il loro sound anche oltreoceano.
Il cantante e chitarrista dei Between Changes and Me è il fossanese Davide Greco, “con me ci sono Samuele Bertorello, batterista di Revello, e il bassista Samuel Taricco di Pagno – spiega il cantante -. Abbiamo avuto la fortuna di trovarci molto bene, sia dal punto di vista musicale sia umano. Le canzoni sono nate molto facilmente, senza troppi intoppi”. Tutti e tre abituati da tempo a suonare, comporre e scrivere, sono cresciuti ascoltando musica diversa, dal punk, all’alternative al metal core. “Non amiamo etichettarci con un genere specifico – continua Greco -. A noi piace fare musica. Senza dubbio siamo stati influenzati da ciò che ascoltiamo: proviamo a rimescolare questi generi e a farli diventare nostri”.
In un anno è nato un album intero, registrato agli HTR (Heavy Tones Recording) Studio di Torino e che verrà pubblicato a gennaio. “Grazie ai primi 3 singoli precedentemente pubblicati su tutti i digital stores ed al nostro primo video ‘Take a Breath’ pubblicato su Youtube, che ha raggiunto quasi 40000 visualizzazioni, abbiamo avuto l’opportunità di essere contattati da un manager americano che ci ha proposto una collaborazione e con il quale abbiamo intenzione di lavorare”. Per ora non si tratta ancora di programmare live (peraltro vietati dalle norme anti Covid), ma “stiamo cercando il più possibile di farci conoscere attraverso le piattaforme digitali, anche oltreoceano, sperando naturalmente tutto questo si trasformi poi in concerti”.
I Between Changes and Me sono presenti su Facebook, Instagram, Spotify, YouTube e i principali canali digitali.