A Salmour una mostra di presepi fatti in famiglia

Organizzata dall'associazione "Le bolle" è aperta fino al 6 gennaio

Salmour si veste a festa per questo Natale 2020. Oltre al tradizionale presepe di Luigi Francolino allestito in piazza da alcuni volontari della Pro loco, le mamme della neo associazione “Le bolle” hanno addobbato, con l’aiuto dei giovani, un albero di Natale e i portici del Municipio. Mercoledì 23 dicembre alle 17,30, alla presenza del sindaco Gianfranco Sineo e dell’Amministrazione comunale, inaugurano, nell’accogliente chiesetta sconsacrata di Sant’Agostino (che è anche sede della biblioteca comunale), la mostra dei presepi realizzati in casa dalle famiglie. La mostra sarà visitabile ogni giorno, a partire dal 24 dicembre fino al 6 gennaio, dai salmouresi dalle 17 alle 19 e dai non residenti nei giorni “arancioni” in cui è permesso dal decreto legge lasciare il proprio Comune (fino ai 5.000 abitanti) in un raggio di 30 chilometri.

Articolo su la Fedeltà in edicola mercoledì 23 dicembre