Confermato (per ora) il Mercatino dell’antiquariato

Si svolgerà ogni terza domenica del mese lungo il 2021: primo appuntamento il 17 gennaio, quando le bancarelle "invaderanno" il centro

Mercatino dell'antiquariato
foto Loris Salussolia

Come accade ormai da quasi un anno, anche in questo caso l’ultima parola spetterà ai tecnici che, a livello nazionale o regionale, valuteranno l’andamento dei contagi da coronavirus. Intanto, però, c'è una buona notizia. Per il 2021 Fossano conferma il Mercatino dell’antiquariato e del collezionismo, che dovrebbe svolgersi ogni terza domenica del mese: il primo appuntamento è il 17 gennaio. Le bancarelle si collocheranno lungo le vie del centro storico: e qui sarà possibile curiosare e fare acquisti, dalle 8 alle 19, fra tanti oggetti d'antan. Le altre date in calendario, dopo il 17 gennaio, sono quelle del 21 febbraio, 21 marzo, 18 aprile, 16 maggio, 18 luglio, 19 settembre, 17 ottobre, 21 novembre.

Spiegano dall’Ufficio turistico di Fossano: “Sono ammessi all’esposizione e alla vendita oggetti di antiquariato, cose usate e articoli di modernariato e collezionismo: sarà possibile trovare oggetti, libri, stampe, quadri e cornici, prodotti tessili, monete e francobolli, oltre a mobili antichi”. Gli espositori devono mettersi in contatto con l’ufficio Pro loco Fossano, inviando un’e-mail all’indirizzo prolocofossano@gmail.com o telefonando al numero 340.1187802. Altre informazioni al numero 339.776 7532 o sul sito web www.visitfossano.it.