Colonnine per auto elettriche a Bene Vagienna

Protocollo d'intesa con la società "Be Charge" di Milano per realizzarle entro un anno: "Le collocheremo nel centro"

Viale Marconi a Bene Vagienna, dove potrà comparire una colonnina per la ricarica delle auto elettriche

Il vento degli elettroni soffia anche nella città dove due millenni fa si insediarono i legionari di Augusto. Il Comune di Bene Vagienna ha approvato un Protocollo d’intesa “per la realizzazione di una rete di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici e la gestione del servizio di ricarica” con la società “Be Charge” di Milano. Dovrebbero essere installate, entro un anno, due “colonnine”, ciascuna con due “attacchi” utilizzabili contemporaneamente: sarebbero così presenti, in totale, quattro postazioni, nel rispetto delle disposizioni di legge secondo cui dev’esserne disponibile una ogni mille abitanti, in tutta Italia.

Quanto al sito che dovrà ospitare le colonnine, ne sono stati proposti due, la zona tra piazza Martiri e viale Marconi (in foto) e la piazzetta davanti alla caserma dei carabinieri. “Non vogliamo togliere troppi parcheggi – commenta l’assessore al Bilancio Damiano Beccaria –, ma al tempo stesso abbiamo scelto aree che permettano al conducente di raggiungere facilmente il centro per prendersi un caffè mentre l’auto è in ricarica: per questo, ad esempio, abbiamo escluso la zona del cimitero. Abbiamo inoltre cercato di evitare aree soggette a limitazioni del traffico, ad esempio la stessa piazza Martiri che è «chiusa» nel periodo in cui ospita il luna-park”.

L’installazione delle colonnine non prevede alcun onere per il Comune. Comune che, si legge nella delibera di Giunta con cui è stato approvato il Protocollo d’intesa, “considera lo sviluppo della mobilità elettrica un fattore fondamentale per migliorare la qualità dell’ambiente e ridurre l’inquinamento atmosferico”.