Greentus, l’agricoltura del futuro trova casa a Roata

I 29enni Marco Rabbia e Valeria Dalmasso coltivano zafferano, fiori commestibili e, primi in provincia, micro-ortaggi con tecnica idroponica

Roata Greentus Marco Rabbia e Valeria Dalmasso

Coltivano zafferano, micro-ortaggi fuori terra (con tecnica idroponica) e fiori commestibili. E li commercializzano con il marchio anglo-piemontese Greentus, duplice richiamo alla sostenibilità e al sapore. I titolari sono Marco Rabbia e Valeria Dalmasso. Entrambi 29enni, neo-genitori di due gemellini nati la vigilia di Natale, vivono a Roata e dall’estate 2019 hanno dato vita a un’impresa agricola, al confine con il Comune di Cuneo, che ha tutti e due i piedi nel futuro.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 20 gennaio