Sant’Albano, prime multe per chi abbandona i rifiuti

Ultimatum del Comune: "Se si continua così toglieremo i cassonetti del vetro"

Giro di vite per chi abbandona i rifiuti o non segue le indicazioni per una corretta raccolta differenziata. In seguito alle frequenti segnalazioni da parte di cittadini e all’ultimatum del sindaco Giorgio Bozzano lanciato a fine novembre tramite le pagine de la Fedeltà, l’Amministrazione comunale ha intensificato i controlli e sanzionato i primi cittadini. Le multe sono di 54 euro.
“Purtroppo il fenomeno non si arresta - dice il sindaco -. Continuiamo a trovare sacchi non consoni in aree non adibite alla raccolta, in particolare accanto ai cassonetti del vetro. Invitiamo quindi tutti i cittadini a conferire correttamente per non essere costretti a dover eliminare i cassonetti del vetro penalizzando così anche quei cittadini che sono rispettosi delle regole. Rinnoviamo l’invito a collaborare segnalando eventuali compaesani che dovessero continuare a comportarsi in modo scorretto. Grazie a chi già lo ha fatto e a chi si impegna a mantenere il decoro del paese”.