Centallo, atti vandalici contro l’arredo urbano: individuati tre minori

Sono stati "pizzicati" dalle telecamere della videosorveglianza

Centallo atti vandalici

Sono tre, tutti con meno di 14 anni, i ragazzini che si sono resi protagonisti domenica 31 gennaio di una bravata sotto gli occhi della video-sorveglianza. Tra le 17,30 e le 18,30 le telecamere li hanno filmati mentre si accanivano contro l’arredo urbano lungo la passeggiata del Convento e il viale della Stazione: un cassonetto della spazzatura, dissuasori, fioriere... Tutti quanti sono stati identificati dalla Polizia locale che ha provveduto ad avvisare le famiglie. “Per ora se la caveranno con una bella lavata di capo - commenta il sindaco Giuseppe Chiavassa -. Speriamo che sia sufficiente”. Il Comune sta effettuando la valutazione dei danni. Vista l’età dei minori, la Polizia locale non ha diffuso ulteriori informazioni.