Scuola Levi: la Giunta chiede ancora uno studio

lesterno della primo levi fossano

Un ulteriore studio che verifichi ancora i dettagli, i vantaggi e gli svantaggi delle due opzioni al vaglio per la scuola Levi: ristrutturarla o abbatterla costruendola ex novo. È quanto ha chiesto la Giunta di Fossano allo Studio77, lo studio d’architettura che si è aggiudicato il bando per la progettazione della scuola primaria di via Sacco. Nella prima relazione presentata non ci sono dubbi: abbattere la scuola e ricostruirla conviene molto di più che ristrutturarla dal punto di vista economico, delle tempistiche, dell’efficienza energetica. Prima di prendere una decisione definitiva, però, con i “colleghi di Giunta abbiamo deciso di attendere l’esito di un nuovo e ancora più approfondito studio che compari le due opzioni – spiega il sindaco Dario Tallone -. Dovrebbe esserci consegnato a inizio marzo. Se anche questa confermerà l’esito del primo studio sarà facile prendere una decisione, ma ne parleremo comunque con i residenti in Borgo nuovo”.

Servizio completo su La Fedeltà di mercoledì 17 febbraio