Crolla l’influenza: mai così pochi casi come quest’anno

Decisive le vaccinazioni e, soprattutto, la profilassi anti-Covid

Vaccini antinfluenzali

Sarebbe stato meglio non avere il Covid. Ma quest’anno, dal punto di vista epidemiologico, almeno una buona notizia la possiamo registrare. È il tracollo dell’influenza, mai così irrilevante come nell’autunno-inverno 2020-2021. Ce lo dice l’esperienza personale, ce lo confermano i dati di Influnet, il Rapporto epidemiologico dell’Istituto superiore di sanità. Nell’inverno 2020-2021 l’incidenza dei casi non ha mai superato i 2 su 1.000 assistiti (salvo il picco dei 2,04 a inizio novembre). La scorsa stagione - quella pre-Covid - si era arrivati a quota 13 a inizio gennaio.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 24 febbraio