Luoghi del cuore Fai: vince la ferrovia Cuneo-Ventimiglia-Nizza

Ferrovia Cuneo Ventimiglia Nizza

La Cuneo-Ventimiglia-Nizza è il «Luogo del cuore FAI 2020». La "Ferrovia delle meraviglie" ha raggiunto il primo posto (con 75.586 voti) sul podio nella classifica che ha coinvolto dal 6 maggio al 15 dicembre 39.562 luoghi e oltre 6.500 comuni italiani, per un totale di 2.353.932 voti. "Siamo orgogliosi di questo risultato – commentano i vertici dell’ATL del Cuneese – che va al di là del mero premio economico. Questo concorso ha messo in moto scuole, aziende, associazioni e famiglie con l’intento corale di far tornare in luce uno dei beni faro del nostro territorio. Siamo felici, dunque, di aver contribuito in modo attivo a questa vittoria". Tra le altre iniziative, nell’ottobre scorso l’ATL invitò i testimonial cuneesi del mondo sportivo, campioni nelle più varie discipline, ad unirsi alla raccolta firme realizzando un video promozionale diventato ben presto virale. Tra i grandi nomi che avevano aderito all'iniziativa c'erano la campionessa di sci alpino Marta Bassino, la campionessa di sci nordico Stefania Belmondo, la campionessa di scialpinismo Katia Tomatis, l’allenatore di atletica leggera specializzato nella marcia Sandro Damilano, i campioni di corsa in montagna fratelli Martin e Bernard Dematteis, la campionessa di marcia Elisa Rigaudo, il campione di sci alpino e commentatore televisivo Paolo De Chiesa, il campione di pallavolo Luigi Mastrangelo.
Il successo della ferrovia Cuneo-Ventimiglia-Nizza è arrivato anche grazie all’impegno di tre comitati – Amici del treno delle meraviglie, Amici della ferrovia Cuneo-Ventimiglia-Nizza e Amis du train des merveilles – che auspicano il potenziamento della linea e la sua valorizzazione. E, naturalmente, il suo pieno ripristino dopo la disastrosa alluvione dell'ottobre 2020.

Comitato Amici Della Ferrovia Cuneo Ventimiglia Nizza

La Cuneo-Nizza unisce - "Siamo molto contenti di questo risultato e vogliamo ringraziare tutti quelli che hanno votato per la ferrovia e tutti quelli che si sono impegnati per questo straordinario risultato - commenta il Comitato amici della ferrovia Cuneo-Ventimiglia-Nizza -. La notorietà raggiunta con la ribalta nazionale non ci fa dimenticare la grave situazione attuale. È necessario ripristinare rapidamente la tratta da Breil a Ventimiglia, ancora bloccata per i danni dell'alluvione di ottobre. Restano da sciogliere tutti i nodi che abbiamo denunciato in questi anni (rinnovo della Convenzione tra Italia e Francia, aumento delle corse e della velocità commerciale...). Dunque si continua, ma con più amici di prima perché la Cuneo-Nizza unisce".
Il vincitore della classifica dei «Luoghi del cuore» riceve un finanziamento di 50 mila euro su un progetto di recupero e/o valorizzazione che deve essere presentato entro nove mesi da oggi.