“L’acqua è un bene, ma non per tutti”

Il tempo dell'acqua è scaduto - logo

La Comunità Laudato si’ di Fossano ha organizzato una serata online per riflettere sul tema dell’acqua a diversi livelli, con sguardi diversi (sul mondo, sul territorio e soprattutto sui nuovi stili di vita). Il titolo è “Il tempo dell’acqua sta per scadere - L’acqua è un bene, ma non per tutti”. Intervengono: Italo Rizzo della Lvia; Domenico Sanino dell'associazioneciazione Pro natura Cuneo, Bruno Piacenza, dell’associazione Legambiente di Cuneo. L’appuntamento è mercoledì 3 marzo alle 21 sulla piattaforma Zoom: ID riunione: 738 5947 6795, passcode: 76zZkA.
La Comunità Laudato si’ di Fossano si è costituita la scorsa estate, nello spirito che Papa Francesco ha affidato a tutte le comunità e che ha richiamato nell’udienza del settembre scorso a Roma: “Promuovere quella stretta relazione tra creato, casa comune e giustizia sociale, mai dissociati”.
“Anche in questo difficile tempo di pandemia, ci stiamo provando, organizzando incontri di formazione online, bacheche informative, ipotiz- zando iniziative concrete a sostegno della cura del creato e dell’attenzione alle persone, tutte - spiegano i promotori della Comunità di Fossano -. Nella parrocchia dello Spirito Santo, durante l’Avvento, una bacheca ci ha fatto riflettere sullo spreco del cibo; ora propone idee concrete anche per ridurre lo spreco d’acqua, bene prezioso. L’iniziativa si sta diffondendo in altre parrocchie. Vorremmo inoltre proporre esperienze di spiritualità ecologica e fraternità volte a comprendere ed affrontare problemi concreti del nostro territorio”.

Il servizio completo su La Fedeltà di mercoledì 24 febbraio 2021