Roata: 21 nuovi iscritti alla scuola dell’infanzia

Risultato in controtendenza. Ivo Viale: “Siamo molto soddisfatti”

Roata Chiusani, Scuola materna

Ottimi risultati dalle iscrizioni scolastiche per la scuola dell’infanzia “Margaria Macesi” di Roata Chiusani. Gli undici partenti, destinati alla Primaria, saranno infatti sostituiti, a settembre 2021, da 21 nuovi arrivi che porteranno il numero complessivo degli alunni a quota 50. Per l’asilo roatese è un bel sospiro di sollievo. Tra il calo demografico e l’effetto Covid (che ha penalizzato gran parte delle scuole materne paritarie), infatti, l’appuntamento con le iscrizioni, che si è chiuso venerdì 26 febbraio, rappresentava un passaggio molto delicato. L’esito viene salutato con soddisfazione da Ivo Viale, vice-presidente del Cda. “È un dato in controtendenza che rende orgogliosi. Vuol dire che quanto fatto è sulla strada giusta. Lo consideriamo un attestato di stima, specie in un anno così difficile nel quale non ci è stato possibile promuovere il servizio nei modi consueti. Anche le iscrizioni sono state fatte per telefono e online. Ma la gente si è fidata di noi, del passaparola”. I nuovi alunni sono di Roata, Centallo, Ronchi. Ce n’è anche uno di Sant’Albano. Dieci su 21 arrivano dalla sezione Primavera, avviata tre anni fa, che si conferma sempre più “serbatoio” di bambini per l’asilo. “Ringrazio tutte le nostre operatrici per il loro amorevole servizio - conclude Viale -. La crescita delle iscrizioni ci dà una responsabilità ancora maggiore: quella di provare a migliorare ancora”.