Centallo mette a disposizione il Pala Crf per i vaccini

Il sindaco Chiavassa: "Facciamo in fretta. Non c'è tempo da perdere"

Centallo Pala Crf

Anche Centallo mette a disposizione uno spazio per le vaccinazioni. Si tratta del Pala Crf di piazza Don Gerbaudo, struttura polivalente che è stata attrezzata - con l’aiuto del Picchio rosso e dei ragazzi del progetto Carcere - con banchi, cabine ed aree per l’accesso e per lo stazionamento post-vaccino. Il sindaco l’ha presentato venerdì pomeriggio con un video su Facebook. “Il Pala Crf è un edificio di 1000mq, dotato di aria condizionata, riscaldamento, otto accessi di emergenza per ingressi separati, divisibile in un locale di 200 mq e in un secondo di 800 mq - ha ricordato -. È situato in una piazza con 300 posti auto disponibili. È pronto all’uso in 12 ore, secondo le disposizioni richieste, senza costi per chi lo utilizza. E può essere presidiato dai volontari della Croce rossa locale e della Protezione civile”. Ora non resta che attendere la risposta dell’Asl, con cui l’Amministrazione comunale si è già interfacciata e che ha già fatto un sopralluogo sul posto. E l’arrivo dei vaccini. Con la speranza che l’una e gli altri facciano in fretta. “Noi ci siamo - conclude Chiavassa -. Ma non c’è più tempo da perdere”.