Primo Maggio con i supermercati aperti

Il Tar dà ragione a Federdistribuzione e sospende l’ordinanza della Regione Piemonte

Il Tar sospende l’ordinanza della regione Piemonte e dà il via libera all’apertura dei supermercati per oggi, Primo Maggio.
Il Tribunale amministrativo regionale ha accolto il ricorso presentato da Federdistribuzione contro l'ordinanza con cui il presidente Alberto Cirio il 29 aprile introduceva la chiusura nel giorno della Festa dei Lavoratori per le grandi strutture di vendita la cui superficie fosse superiore ai 1.500 metri quadri nei Comuni fino a 10 mila abitanti e ai 2.500 metri quadri nei Comuni con più di 10 mila abitanti. La chiusura riguardava anche le medie strutture di vendita, con superficie compresa tra 151 e 1.500 metri quadri nei Comuni fino a 10 mila abitanti e con superficie tra 251 e 2.500 metri quadri nei Comuni con più di 10 mila abitanti.
Nel decreto della Sezione I del Tar Piemonte si evidenzia come, dai dati scientifici, non emerga la necessità di introdurre misure restrittive aggiuntive.