A Genola ha riaperto il corso di italiano per stranieri sospeso per il covid

genola corso di italiano per stranieri

Dalle grandi vetrate della biblioteca si intravvedono - all’interno del salone illuminato - i volti chini sui banchi di donne e uomini adulti: tre volte la settimana, il lunedì, mercoledì e venerdì sera, dalle 19 alle 21,30, una ventina di papà e mamma riprendono in mano libri e quaderni e vanno a scuola. Sono donne e uomini provenienti da altri Paesi (India, Africa, Asia…); hanno sperimentato quanto sia complicato vivere in un Paese diverso dal loro senza conoscerne la lingua e per questo hanno accettato la fatica di tornare sui banchi di scuola, la sera, quando gli altri si godono il meritato riposo dopo una giornata di lavoro.

Il corso, realizzato dal CPIA Cuneo- Saluzzo (Centro provinciale di istruzione per gli adulti) in collaborazione con partner pubblici e privati - grazie al "Petrarca 6", un progetto della Regione Piemonte finanziato da un fondo europeo, il “Fami, fondo asilo migrazione e integrazione”, era sstato sospeso per circa un mese e mezzo causa covid. La settimana scorsa le lezioni sono riprese nel rispetto di tutti gli standard scolastici di prevenzione del Covid 19. Ora, per recuperare il “tempo perso”, si è deciso di intensificare il numero delle lezioni: da due incontri la settimana si è passati a tre. Il corso si concluderà a giugno.

Il servizio completo su La Fedeltà di mercoledì 5 maggio 2021