Blandino espone: c’è anche un quadro a 4 dimensioni

La mostra nella chiesa di San Giovanni, in borgo Vecchio

Blandino Bouquet

Tornano gli “Eventi d’arte in San Giovanni”, rassegna di pittori contemporanei nella bella chiesa barocca del borgo Vecchio a Fossano. Protagonista di questa rinascita dopo lo stop dovuto al coronavirus è Franco Blandino, che propone una mostra di circa 60 opere, dipinti ad olio e disegni a china e a matita, che hanno temi diversi, dal sacro al profano (uva e vino, Bacco e sirene, mare e natura, scorci di città, immagini della passione e risurrezione di Cristo). Il taglio del nastro è fissato per venerdì 7 maggio alle 18; l’esposizione sarà aperta fino al 28 maggio, nei giorni di mercoledì, giovedì e venerdì, dalle 17 alle 19. Ingresso libero, ma contingentato. Una pittura ricca di suggestioni quella di Blandino, in cui l’arte segue le rotte dell’immaginario con meticolosa cura dei particolari, tale da rendere realistiche anche le immagini più oniriche. Così la realtà del mondo viene descritta dall’autore come un qualcosa da “leggere” sotto e dentro l’apparenza. Blandino si richiama al Simbolismo, perché ritiene che sotto la realtà percepibile con i sensi ve ne sia un’altra più profonda e misteriosa, a cui si può giungere solo per mezzo dell’intuizione poetica e dell’emozione estetica, vera manifestazione dell’arte. Per questo ha scritto, a commento delle sue opere, “Vorey senza parlar eser inteso”, citando un esoterico cartiglio del castello di Fossano. Curiosità “unica” della rassegna un quadro a quattro dimensioni: oltre alle ovvie larghezza e lunghezza, oltre alla profondità che nasce dalla capacità prospettica, ha una “dimensione acustica”, una innovativa sorpresa per i visitatori, da scoprire. La mostra è il primo evento della “Collana borgo Vecchio” nel 2021, dopo lo stop dovuto alle misure anti-Covid. L’egida è del Comitato borgo Vecchio, la sponsorizzazione è della Cassa di risparmio di Fossano, Fondazione e Spa, con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura della Città di Fossano. Molto ricco il catalogo a colori, curato da Claudio Mana e da Carlo Morra e stampato da Ferrero & Salomone, che viene dato in omaggio ai visitatori.

Blandino Pesto