Piemonte: un milione di vaccini al mese a giugno e luglio

Con la dotazione promessa le vaccinazioni degli over 50 in Piemonte si concluderanno tra il 10-20 giugno per la fascia 55-59 anni e tra il 20-30 giugno per la fascia 50-54

COVID-19 Coronavirus Vaccino con bandiera italiana Concept Image

Almeno un milione di vaccini al mese al Piemonte per giugno e per luglio. Lo ha assicurato il generale Figiuolo al presidente Cirio nell'incontro di martedì sera 11 maggio a Roma. La prima conseguenza è che potrà essere pianificata con data precisa la vaccinazione di tutti coloro che aderiscono o hanno già aderito alla piattaforma regionale. In particolare, in base alle prossime forniture che il generale Figliuolo ha comunicato al presidente Cirio, le vaccinazioni degli over 50 in Piemonte si concluderanno tra il 10-20 giugno per la fascia 55-59 anni e tra il 20-30 giugno per la fascia 50-54.

Nel frattempo, sono 30.047 le persone che oggi, mercoledì 12 maggio, hanno ricevuto il vaccino contro il Covid in Piemonte. A 12.301 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di oggi in particolare sono 7.681 le persone estremamente vulnerabili, 11.381 i sessantenni, 2.983 i settantenni e 2.495 gli over80. Sono state 2.600 le dosi somministrate dai medici di famiglia. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 1.909.735 dosi (di cui 617.705 come seconde), corrispondenti al 92,2% di 2.071.940 finora disponibili per il Piemonte.
Sono in consegna oggi 150.930 dosi di Pfizer.