Nominati i nuovi dirigenti scolastici a Fossano e Centallo-Villafalletto

Si tratta di presidi neo immessi in ruolo

Istituto Comprensivo Sacco
La sede dell'Istituto Comprensivo "Sacco", in piazza Picco a Fossano

Sono stati nominati i dirigenti scolastici delle due scuole del Fossanese che lo scorso anno erano state date in reggenza. All’Istituto comprensivo “Sacco” di Fossano e Genola (guidato nell’ultimo anno da Serena Balatresi) arriva Fabiana Arnaudo, l’“Isoardo - Vanzetti” di Centallo-Villafalletto (in reggenza a Davide Martini) è affidato a Stefania Magnaldi, di Busca, ex-docente di scuola primaria a Caraglio. In entrambi i casi si tratta di vincitori dell’ultimo concorso per dirigenti scolastici bandito nel 2017 e che dunque affronteranno dal 1° settembre il loro primo anno scolastico da presidi.
Le nomine complessive di nuovi dirigenti scolastici sono quaranta in tutto il Piemonte, ma solo cinque in Provincia, dove le scuole senza preside erano 18. Il che significa che in Granda restano ancora senza un dirigente titolare ben 13 scuole (di cui 12 Istituti comprensivi e una scuola Superiore, l'Aimone Cravetta di Savigliano), mentre nel resto del Piemonte sono "solo" 18 (più 5 che andranno in reggenza per un breve periodo).
Tutte queste scuole per il prossimo anno dovranno "accontentarsi" solo di un preside reggente, i nomi si conosceranno entro il 31 agosto.