Paddle a Centallo, in funzione i due nuovi campi

Sono stati completati a inizio agosto. Niente inaugurazione per evitare assembramenti. Si valuta un evento per settembre-ottobre

Centallo paddle

Da sabato 7 agosto si può giocare a paddle sui due campi allestiti a Centallo, nell’area degli impianti sportivi. L’investimento è tutto a carico del privato - la Asd Centallo Paddle di Luca Lanzone - che dal Comune ha ottenuto la concessione di 15 anni sui 400 mq di terreno, tra la palestra e il bar Tiki Taka, fermo restando il diritto del Comune a usarli gratuitamente per attività sociali e ricreative fino a 50 giorni l’anno, dalle 8 alle 11,30.

Simile al tennis, ma da giocare (in quattro) su campi più piccoli, dove vale anche il rimbalzo sulle sponde laterali, il paddle è disciplina che ha fatto registrare un vero e proprio boom negli ultimi mesi-anni. Oggi - secondo un approfondimento di Tuttosport - si contano oltre 3.400 campi in Italia in 1.426 diverse location. Il Piemonte annovera 101 club e ben 220 campi.

L’apertura a Centallo non è stata accompagnata da inaugurazione, per evitare assembramenti. “Vedremo se organizzare qualche evento tra settembre e ottobre - spiega Lanzone -. L’idea potrebbe essere quella di una giornata con istruttori per insegnare il paddle ai principianti”.

Almeno per quest’inverno non è prevista la costruzione di una copertura, che potrebbe essere all’ordine del giorno per il 2022, insieme con eventuali ampliamenti. Informazioni sulle attività sono pubblicate sulla pagina Facebook Centallo Paddle. Le prenotazioni (anche serali) si raccolgono invece sulla app Sportclubby o telefonando al numero 327.5733699.

Su "la Fedeltà" di mercoledì 25 agosto