“Da lume a lume” sold out; chiuse le prenotazioni (FOTOGALLERY)

In programma venerdì 3 settembre in piazza Castello in occasione dei festeggiamenti per i 170 anni della Società operaia

Soms e Masca Teatrale
"Da Lume a Lume" le prove dello spettacolo portato in scena da Masca Teatrale per i 170 anni della Società operaia - Foto Guido Fissolo

Sono andate a ruba le prenotazioni per lo spettacolo di Masca teatrale “Da lume a lume” in programma venerdì 3 settembre in piazza Castello in occasione dei festeggiamenti per i 170 anni della Società operaia. La rappresentazione teatrale, scritta e diretta da Antonio Martorello, è sold out da giovedì scorso. “Per quanto l’area spettacoli sia molto ampia, i posti sono ridotti a causa della pandemia che costringe al distanziamento – dicono gli organizzatori -; complessivamente sono disponibili 300 - 350 posti anche perché, trattandosi di una rappresentazione teatrale, possono essere utilizzati soltanto i posti centrali e non troppo lontani dal palco”. A questo proposito si consiglia agli spettatori di munirsi del tradizionale binocolino, che consente di cogliere le espressioni degli artisti anche se non si è in prima fila.
L’ingresso allo spettacolo è gratuito, ma nel rispetto delle norme anti-Covid non si può accedere all’area spettacoli senza la prenotazione. Alla Società operaia continua a giungere richieste di prenotazione che non possono più essere esaudite: chi è rimasto fuori spera in una replica dello spettacolo che al momento non è in programma ma non è escluso che si possa realizzare.
La direzione Soms ricorda che al momento dell’ingresso gli spettatori dovranno esibire il Green pass o la certificazione di un tampone negativo effettuato non oltre le 48 ore precedenti.