La Filiera del frumento “Gran Piemonte” punta su sostenibilità e biodiversità

il cartello del Mulino Bianco in un campo di grano di Cussanio

Si è parlato molto di sostenibilità e biodiversità mercoledì scorso all’annuale assemblea della filiera del grano, una filiera partita in sordina vent’anni fa da un gruppo di agricoltori del Catac Coldiretti Fossano capitanati da Raffaele Tortalla e che ora si è estesa sull’intero territorio regionale raggiungendo numeri di tutto rispetto (quasi 30.000 tonnellate di grano di cui quasi 9.500 nel Cuneese) siglando contratti con aziende e gruppi sempre più importanti. Il progetto, “Filiera Gran Piemonte”, coinvolge Coldiretti Piemonte e il Consorzio Cap Nord Ovest, ma le radici - e la preponderanza dei numeri - restano sempre qui, nel Cuneese e in particolare nel Fossanese.

“Filiere, biodiversità, sostenibilità fanno storcere il naso agli agricoli – ha detto Tortalla con il sua solito pragmatismo - ma portano ricchezza al territorio e sono utili anche alle nostre aziende. Le filiere rendono, dobbiamo riconoscerlo. Quando vent’anni fa abbiamo deciso di dare vita a questa iniziativa abbiamo fatto la cosa giusta".

"Siete stati lungimiranti nell’affrontare la sfida della biodiversità e della sostenibilità - ha aggiunto il vice-direttore del Consorzio agrario di Cuneo -; vi siete impegnati e ce l’avete fatta. Non era scontato. Altri non hanno raggiunto l’obiettivo”.

 

agricoltori in assemblea a cussanioI relatori all'incontro della filiera del grano a Cussanio

 

fiordalisi in un campo di grano a cussanio
Fiordalisi seminati a margine di un campo di grano a Cussanio

“Con l’impegno di tutti abbiamo coperto gli ettari necessari per rispettare i contratti con l’industria (quasi 5.000 ettari, di cui 2.500 nella Granda – ndr) – ha confermato Luigi Bianchi, dirigente dell’area cereali del Consorzio agrario. Buone le quotazioni, integrate dai premi previsti dal Consorzio; il prezzo finale liquidato ai soci va da 235,50 a 250, 50 euro la tonnellata.

Il servizio completo su La Fedeltà di mercoledì 15 settembre 2021