I ragazzi di “Genola smart” coinvolti da In Fossano per creare vetrine digitali

Iniziato un corso di quattro incontri per formare i titolari di negozi di diverse tipologie

I ragazzi di “Genola smart” tengono un corso ai commercianti fossanesi mirato a pubblicizzare al meglio l’attività di vendita attraverso i social. Il gruppo si era impegnato nei primi mesi del 2021 a formare gratuitamente quegli adulti che avevano meno familiarità con smartphone, computer e tablet avvicinandoli al “misterioso” mondo della tecnologia.
“Nel corso organizzato a Genola (che si è tenuto da febbraio a giugno scorso) ci siamo soffermati sull’utilizzo del cellulare, WhatsApp, e-mail ma anche sull’attivazione dello Spid, Satispay e del cashback di Stato - spiega Manar La Mattina, una delle giovanissime promotrice di ‘Genola smart’ -; con i commercianti di In Fossano vogliamo che alla fine del corso ognuno sia in grado di creare una propria vetrina digitale”. Quattro gli incontri in programma tenuti nella sala Brut e bon di Fossano, 23 i commercianti di diversi settori: dall’abbigliamento all’erboristeria, dalla cartolibreria alla profumeria e bar.
Una bella squadra formata da tutti giovanissimi partiti con generosità per aiutare gli adulti a districarsi nel mondo della tecnologia, e che si stanno facendo conoscere. Oltre al corso ai commercianti, infatti, hanno ricevuto anche una menzione speciale dalla Fondazione Cassa di risparmio di Cuneo nell’ambito del “Premio Comuni smart 2020”.

Articolo su la Fedeltà di mercoledì 13 ottobre