Villafalletto, la Giunta da “rosa” si colora di “azzurro”

Dopo le dimissioni dell’assessore Laura Rosso arrivano quelle del vicesindaco Roberta Sola

Poche settimane dopo le dimissioni dell’assessore Laura Rosso arrivano quelle del vicesindaco Roberta Sola. La Giunta del Comune di Villafalletto, con l’entrata del neo assessore Valter Cravero e di Fabio Rosso, nominato vicesindaco in sostituzione dell’uscente Roberta Sola, da “rosa” diventa tutta “azzurra”.
“Sono ormai noti a tutti le difficoltà che il mondo genitoriale incontra nell’esercizio degli impegni sociali che condizionano la gestione della quotidianità e degli impegni indispensabili alla sussistenza dei bisogni familiari - scrive Sola nella lettera di dimissioni -. Purtroppo in questi anni la mia situazione famigliare è cambiata e quel tempo utile per formarmi le competenze per questo ruolo mi vengono a mancare. Ho maturato quindi questa scelta sapendo anche che nel gruppo ci sono persone capaci che potranno fare più di quanto oggi mi sia possibile. Mantengo comunque la mia presenza in Consiglio, anche come segno di gratitudine per chi mi ha dato fiducia con il suo voto”.
“Con le dimissioni di Rosso prima e di Sola oggi - dice il sindaco Pino Sarcinelli - si registra ancora una volta una defezione dal mondo femminile condizionata dagli impegni famigliari e di lavoro. Priorità che sottraggono tempo a quello che è l’impegno sociale. L’entrata di Fabio Rosso risponde al criterio di preferenze registrate alle elezioni amministrative”.
Fabio Rosso, 33 anni, infermiere si occupa della parte gestionale di un Centro medico privato presente sul territorio. Appassionato di sport pratica mountain bike, motocross, camminate in montagna.
Il sindaco oltre alla carica da vicesindaco gli ha assegnato deleghe alla biblioteca, casa, famiglia, politiche sociali e giovanili, salute, sport e tempo libero.