Andamento Covid in Piemonte: crescono i contagi, non i ricoveri

I numeri della settimana. A Fossano si contano 15 casi positivi

Report COVID 19 Piemonte 26 Ottobre 2021

Continua la crescita dei contagi in Piemonte e in Granda, sia pure con andamento non esponenziale. Si mantiene bassa e stabile al 3%, invece, la curva dei ricoveri ordinari e delle terapie intensive. La settimana dal 19 al 26 ottobre conferma la tendenza già in atto da qualche tempo, senza innalzare il livello di allarme. L’incremento dei casi è principalmente dovuto all’aumento dei tamponi, in coincidenza con l’introduzione del “Green pass” nei luoghi di lavoro.

Nello specifico, in sette giorni si sono contati 1.596 nuovi contagi. Sono 374 in più della settimana precedente. Gli attualmente positivi (nuovi contagi meno guariti) crescono invece di 370 unità (contro i +169 della settimana precedente). In aumento anche gli isolamenti domiciliari (da +168 a +372). È un incremento che si rispecchia anche sui numeri dei Comuni. Limitandoci alla Granda, Alba conta 49 positivi (+12), Cuneo 38 (+6), Garessio e Cherasco 23, Mondovì 22. A Fossano sono 15 (+3).

Nello stesso arco di tempo, in compenso, sono scesi di due unità i ricoveri in terapia intensiva negli ospedali del Piemonte (da 19 a 17) e sono rimasti inalterati (184) i ricoveri ordinari. Alla data di venerdì 22 ottobre - secondo il bollettino della Regione - l’84% dei pazienti Covid in terapia intensiva non era vaccinato. La copertura vaccinale in Piemonte è all’81,1% se si considerano gli over 12, al 73,6% conteggiando la popolazione complessiva, ovvero leggermente al di sotto della media nazionale.

Servizio completo su La Fedeltà del 27 ottobre

Covid 7 Giorni In Piemonte