Fossano piange Edgardo Toti

Dall’ufficio Manifestazioni al tiro con l’arco uno dei simboli dello sport cittadino

Toti Edgardo

Si è diffusa nella tarda mattinata di oggi la notizia della scomparsa, all’ospedale di Saluzzo dove era ricoverato, di Edgardo Toti.
Dipendente comunale in pensione, Toti aveva lavorato in ufficio Manifestazioni per moltissimi anni, ruolo per il quale era conosciuto e apprezzato. Un impegno professionale che ha sempre avuto una grande aderenza con la vita personale con l’amore per il Palio e per il tiro con l’arco.
Toti era infatti impegnato nell’Arc Club fossano dove hanno militato anche i figli Danilo, dirigente del Salice calcio, e Sandro.
Proprio da FitArco giungono le condoglianze alla famiglia: "E’ venuto a mancare 𝗘𝗱𝗴𝗮𝗿𝗱𝗼 𝗧𝗼𝘁𝗶, un amico e punto di riferimento del nostro sport - scrive FitArco sulla sua pagina Facebook -. Il Comitato Regionale Fitarco Piemonte si stringe alla famiglia, alla Società ASD Arclub Fossano (di cui era Presidente) e ai suoi ragazzi, nel cordoglio per la triste perdita".
Un ricordo affettuoso arriva da Franco Arcidiacono, collega di moltissimi anni: “Mi dispiace moltissimo. Anche dopo che è andato in pensione abbiamo mantenuto ottimi rapporti. Ha sempre avuto una grande capacità di tessere relazioni costruttive con le persone che lo circondavano e di risolvere ogni eventuale intoppo che si presentasse nell’organizzazione di una manifestazione. In questo era davvero un maestro. Io mi occupavo più di sport e lui di manifestazioni, ma inevitabilmente i nostri lavori erano strettamente correlati. Ho imparato moltissimo da lui”.

Toti lascia i figli Danilo e Sandro con la mamma Arialda, la nuora Sabrina, i nipoti Samuele e Andrea, le sorelle Gilgliola, Lalla e Fiorella con le rispettive famiglie e l'affezionata Lorena.

Il S. Rosario sarà recitato domani, domenica, alle ore 17,15 nella Chiesa di Santa Maria del Salice e il funerale avrà luogo, sempre in Parrocchia, lunedì 22 novembre alle ore 14 partendo dall'Ospedale di Saluzzo alle ore 13,30.