Vescovo incontra genitori di Davide Giri

Monsignor Marco Brunetti ha raggiunto i genitori e i fratelli del ricercatore ucciso a New York, dove studiava e lavorava

Lo scorso 4 dicembre, il vescovo di Alba monsignor Marco Brunetti ha incontrato la famiglia di Davide Giri, il ricercatore accoltellato a morte a New York, "per esprimere le sue condoglianze". "Davide - si legge in una nota diffusa dalla Diocesi dopo l'incontro -  era molto conosciuto in città per il suo impegno come volontario nelle parrocchie di Santa Margherita e del Mussotto". Commenta monsignor Brunetti: "Nel visitare la famiglia di Davide - papà, mamma, fratello e sorella - ho potuto esprimere la vicinanza mia personale e della comunità cristiana albese. Ho condiviso il dolore di una famiglia affranta per l’accaduto, ma piena di speranza cristiana. I genitori mi hanno detto: 'Davide era molto di più di quello che i giornali hanno scritto; veramente onorava il quarto comandamento, onora il padre e la madre; aveva un grande senso della famiglia'".