“Catechista allo specchio”, tre incontri di formazione

A febbraio, in presenza e online, proposti dagli Uffici catechistici delle diocesi di Cuneo e di Fossano

Gli Uffici catechistici delle diocesi di Cuneo e di Fossano propongono, nel mese di febbraio, un corso di formazione per catechisti e sacerdoti intitolato “Catechista allo specchio”, articolato in tre incontri. Si rifletterà sulla propria umanità illuminata dalla fede, sul proprio “stare” nella comunità cristiana e sulla spiritualità che dona fondamento al proprio servizio di annuncio del Vangelo.

Il primo appuntamento è lunedì 7 febbraio a Cuneo e martedì 8 a Fossano, sul tema “A che punto è la mia fede?”: relazionerà Sonia Ristorto, dottoranda in Teologia sistematica e insegnante di Religione.
Lunedì 14 a Cuneo e martedì 15 febbraio a Fossano si rifletterà su “Una fede giocata nella comunità”, con suor Giancarla Barbon, docente di Catechetica e membro della consulta dell’Ufficio catechistico nazionale.
Questi due primi appuntamenti si terranno alle 20.45, a Cuneo nel Vescovado (ex seminario, via Amedeo Rossi 28) e a Fossano nel Seminario interdiocesano (viale Mellano 1).
Chiuderà il corso l’incontro con Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara e presidente della Commissione episcopale per la dottrina della fede, l’annuncio e la catechesi, su “La spiritualità del catechista testimone”, nella chiesa parrocchiale di Centallo lunedì 21 febbraio (alle 20,45).

Note tecniche
Le iscrizioni si raccolgono entro venerdì 28 gennaio, esclusivamente online, compilando la scheda di adesione disponibile sul sito della diocesi.
Per l’accesso agli incontri ci si atterrà alle disposizioni di legge in vigore alla data dell’effettuazione dei medesimi: attualmente è necessario presentarsi muniti di mascherina Ffp2, Green pass rafforzato e con temperatura inferiore a 37,5°C. Per questo i partecipanti sono invitati a presentarsi all’incontro con un quarto d’ora di anticipo rispetto all’avvio dei lavori. Chi non potesse partecipare in presenza potrà seguire il corso in streaming, collegandosi tramite il link che riceverà per email.