Atti vandalici a Fossano. Il Sindaco Tallone: quasi sempre si tratta di giovani

Scritte Piazza Vittorio

Inizio settimana all’insegna degli atti vandalici a Fossano. Negli ultimi giorni sono comparse scritte sui muri a Cascina Sacerdote e nelle parti di recente ristrutturazione di piazza Vittorio. È stato inoltre trovato infranto uno dei vetri del cubo di piazza Vittorio ed è stata danneggiata la palizzata in legno della pista ciclabile sul cavalcaferrovia.
Dura reprimenda attraverso i canali social del sindaco Dario Tallone: “Continuano gli atti di vandalismo contro il patrimonio comunale! – scrive il Primo Cittadino -. Con la videosorveglianza che questa amministrazione continua ad implementare sul territorio, riusciamo il più delle volte ad identificare gli autori e la maggior parte sono ragazzi giovani!”.
Non sempre, a fronte delle riprese video, queste vengono poi accettate dalla magistratura. Il sindaco inoltre ha evidenziato la mancanza di complicità tra le famiglie e le Forze dell’Ordine: “Ci sentiamo ancora dire che si annoiano, colpa del sistema, colpa del Covid, ecc!”.