Maddalene piange la morte di Gabriele Cassino

Aveva 81 anni. Attivo in parrocchia e nel volontariato. Lunedì i funerali.

Cassino Gabriele

La comunità di Maddalene è in lutto per la morte di Gabriele Cassino, 81 anni, morto nel tardo pomeriggio di venerdì. Originario di Narzole, Gabriele si era trasferito nella frazione fossanese dopo il matrimonio. Un uomo mite, umile, di poche parole, ma con un cuore grande. Così lo ricordano famigliari e amici, e tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e di conoscere la sua generosità. Attivo in parrocchia, nella Pro loco, nel volontariato, iscritto all’Ail, e sempre disponibile laddove c’era bisogno. Orgogliosamente alpino, partecipava alle iniziative e ai raduni delle penne nere. Ma anche volontario della Protezione civile. E proprio con la Protezione civile aveva partecipato a diverse attività, tra le quali l’intervento a L’Aquila dopo il sisma e a Roma in occasione dei funerali di Giovanni Paolo II.

Lascia la moglie Maria Giuliano, la figlia Suor Maria Paola delle Clarisse del Monastero Immacolata Concezione di Albano Laziale, il figlio Diego con Meggy, i nipoti Simone e Alessia, la sorella Caterina.

I funerali avranno luogo lunedì 14 febbraio alle 9 nella chiesa parrocchiale di Maddalene di Fossano dove sabato sera è stato recitato il rosario.