Tangenziale, da maggio la ricostruzione

A breve l’abbattimento dei viadotti Cussanio e Centallo

Tangenziale abbattimento
Foto Costanza Bono

Un anno dopo l’avvio dell’abbattimento dei cavalcavia della tangenziale di Fossano dovrebbe iniziare anche la loro ricostruzione. È infatti previsto per maggio “l’avvio delle operazioni di ricostruzione delle campate già demolite, a partire dal viadotto ‘Levaldigi’ per poi proseguire con il ‘Villafalletto’ e ‘La reale’”. Lo annunciano da Anas che fa il punto sul cronoprogramma dei lavori sulla tangenziale atti a ripristinare il transito a tutte le categorie di veicoli, quindi anche i mezzi pesanti che sono attualmente esclusi, tranne in un breve tratto.
Nel corso delle prossime settimane le attività di demolizione interesseranno il viadotto “Centallo” e a seguire il “Cussanio”, mentre a partire da maggio il cronoprogramma prevede l’inizio delle attività di montaggio/varo dei nuovi impalcati metallici in acciaio corten.

Articolo completo su La Fedeltà di mercoledì 16 febbraio