Giochi Paralimpici, Michele Biglione 21° nella prima gara di sci nordico a Pechino

L'atleta centallese ha gareggiato nella Long Distance Sitting di 18 km

Michele Biglione

Michele Biglione ha terminato al 21° posto la sua prima fatica nello sci nordico alle Paralimpiadi di Pechino. L'atleta centallese della Nazionale Italiana ha gareggiato nella Long distance sitting, di 18 km, tagliando il traguardo a 14'28″8 dal vincitore, il cinese Zheng Peng, primo in 43'09″2. Giuseppe Romele è arrivato 5° a 4'54″1 dall'oro. Argento all'altro cinese Mao Zhongwu a 14″6, bronzo al canadese Collin Cameron a 4'27″4. "È stata una gara molto faticosa sia a livello fisico, per il tipo di percorso, poco tecnico, dove di guidato c'era veramente poco e prevaleva la forza per affrontare le dure salite, sia mentale per riuscire a gestire la fatica in una prova così lunga - ci scrive da Pechino -. Però, per essere la prima volta su una 18 km, è andata bene e sono soddisfatto della prestazione. È tutta esperienza che si acquista".

Michele tornerà in pista mercoledì 9 marzo (nella notte in Italia) nella Short Distance.