Covid, Fossano non scende sotto i 100 positivi

Oggi, sabato 12 marzo, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.902 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari al 6,8% di  27.796 tamponi eseguiti, di cui 24.136 antigenici.
Il totale dei casi positivi diventa 1.004.269, così suddivisi su base provinciale: 83.822 Alessandria, 46.037 Asti, 38.797 Biella, 133.285 Cuneo, 75.875 Novara, 533.969 Torino, 35.767 Vercelli, 36.205 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 4.960 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 15.552 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.
I ricoverati in terapia intensiva sono 27 ( - 2 rispetto a ieri), mentre salgono di 5 unità quelli ricoverati non in terapia intensiva e arrivando a 595. Le persone in isolamento domiciliare sono 42.417. Sono 2, nessuno di oggi, i decessi di persone con diagnosi di Covid-19.
Per quanto riguarda Fossano i positivi attualmente risultano essere 102.
Complessivamente, nella settimana 28 febbraio-6 marzo il numero dei nuovi casi risulta in riduzione rispetto alla settimana precedente e la percentuale di positività dei tamponi resta al 12%. L’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi passa da 0.55 a 0.69 e l’incidenza resta pressoché costante pari a 295,59 casi ogni 100 mila abitanti (era 279,02).
Continua a ridursi invece il tasso di occupazione dei posti letto di terapia intensiva che si abbassa dal 5,7% al 4,6% e anche quello dei posti letto ordinari che passa dall'11,7% al 9,3%.