Torna ai vecchi soci il 100% di Unifarma

Operazione in corso per riacquistare la quota ceduta nel ‘98 al colosso Alliance Healthcare Italia

Unifarma Foto Costanza Bono03

Unifarma tornerà di nuovo tutta di Unifarma o, meglio, dei suoi oltre 900 soci, in buona parte farmacisti. La notizia è trapelata in questi giorni e fa riferimento alle operazioni in corso per il riacquisto della quota di minoranza (del 36%, secondo quanto indicato sul sito aziendale) che dal 1998 aveva ceduto ad Alliance Healthcare Italia, colosso nella vendita all’ingrosso di prodotti farmaceutici, nella logistica, nel supporto agli studi clinici e in altre soluzioni sanitarie. Lunedì 7 marzo si è tenuta l’assemblea dei soci che ha deliberato l’aumento di capitale che permetterà di tornare in possesso delle quote, a valle di un’operazione da circa 3 milioni di euro che dovrebbe essere completata entro fine giugno. Per Fossano si tratta di una buona notizia, che vale soprattutto come assicurazione per il futuro.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 30 marzo