Un bando a sostegno dei caregiver. Fino a 1.380 Euro mensili

Home Care Premium 2022 a sostegno dell’assistenza alle persone con disabilità

Sedia A Rotelle
Foto Pixabay

Dall’1 fino al 30 aprile sarà possibile presentare domanda per “Home Care Premium 2022”, progetto offerto dal Consorzio Monviso Solidale in convenzione con l’Inps rivolto a disabili (minori, adulti, anziani) che si trovino in condizione di non autosufficienza (invalidità civile almeno del 67%). Home Care Premium o Hcp, prevede che i beneficiari dal 01/07/2022 sino al 30/06/2025 possano ricevere sia un contributo mensile fino a 1.380 € a titolo di rimborso per le spese sostenute per la badante/assistente familiare, decurtato del valore corrispondente ad eventuali indennità già percepite, sia una serie di servizi alla persona gratuiti come ad esempio servizi professionali domiciliari forniti da oss, educatori, fisioterapisti, fornitura di supporti e ausili non già sovvenzionati dallo Stato, integrazioni rette presso centri diurni per disabili e anziani e ulteriori servizi differenziati in base alle esigenze del territorio che verranno definiti entro l’uscita della graduatoria dei vincitori.
I potenziali beneficiari di questa iniziativa sono i dipendenti iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e i pensionati utenti della gestione dipendenti pubblici, nonché, laddove i suddetti soggetti siano viventi, i loro coniugi, per i quali non sia intervenuta sentenza di separazione, e i parenti e affini di primo grado (suoceri, generi e nuore) anche non conviventi, i soggetti legati da unione civile e i conviventi ex legge n. 76 del 2016, oltre ai giovani minori orfani di dipendenti già iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e di utenti pensionati della gestione dipendenti pubblici, i fratelli e sorelle del titolare, se questi ne è tutore o curatore. Le attività sono finanziate dal Fondo Gestione Unitaria Prestazioni Creditizie e Sociali, alimentato dal prelievo, obbligatorio, dello 0,35% sulle retribuzioni del personale delle Pubbliche Amministrazioni in servizio.
Per fare domanda online occorre aver presentato nel 2022 la Dichiarazione Sostitutiva Unica per ottenere l’ISEE Socio Sanitario del nucleo familiare del soggetto non autosufficiente o l’ISEE Minorenni. È inoltre indispensabile essere in possesso delle credenziali Spid, Cie o Cns. In alternativa è possibile presentare domanda rivolgendosi a un patronato.
Il bando è aperto dalle ore 12 del 1 aprile e chiuderà alle ore 12 del 30 aprile 2022. Dopo la pubblicazione della prima graduatoria, a decorrere dal 1 luglio 2022 sarà nuovamente possibile presentare domande.
La graduatoria, che comprenderà 35.000 fruitori delle prestazioni a livello nazionale, a partire da fine maggio 2022 verrà mensilmente aggiornata e sarà stilata con punteggi determinati dall’incrocio fra la gravità/classificazione della percentuale di invalidità o disabilità e il valore dell’Isee.
Per ulteriori informazioni potete rivolgervi ai seguenti indirizzi di posta elettronica: martina.boe@monviso.it per l’area Savigliano/Fossano e christian.marino@monviso.it per il saluzzese.