Prorogata fino al 29 maggio la mostra “Fantastiche Grottesche” al Castello degli Acaja di Fossano

L’esposizione, promossa da Comune e Fondazione Artea, avrebbe dovuto chiudere il 25 aprile

Inaugurazione Grottesche

L’alta affluenza di pubblico alla mostra “Fantastiche Grottesche. Giovanni Caracca e i Duchi di Savoia al Castello di Fossano”, ospitata presso il Castello degli Acaja, ha spinto i promotori a prorogarne la conclusione al 29 maggio 2022. La mostra, inaugurata lo scorso dicembre, avrebbe dovuto chiudere il 25 aprile ed è inclusa nel percorso di visita del castello. Il progetto espositivo site-specific, promosso da Comune di Fossano e Fondazione Artea, con il coordinamento scientifico di Palazzo Madama - Fondazione Torino Musei e in collaborazione con ATL del Cuneese, attraverso un percorso multimediale e una selezione di opere provenienti dalle collezioni di Palazzo Madama approfondisce gli affreschi della “Sala delle Grottesche” in relazione alla storia dei duchi e delle duchesse di Savoia che, per brevi o lunghi periodi, hanno abitato la fortezza.
L’ingresso, con visita guidata, è previsto il mercoledì e il giovedì, alle 11.00 e alle 15.00, dal venerdì alla domenica e nei festivi, invece, alle 11.00, 15.00 e 16.30. È consigliata la prenotazione al numero 0172/60160 o mandando un’e-mail a iatfossano@visitcuneese.it. Per informazioni visitare il sito www.visitfossano.it
“Siamo grati che il Castello di Fossano finalmente stia ottenendo i risultati che merita dal punto di vista turistico, anche dopo un periodo difficile come la pandemia, il gran numero di visitatori ci ha spinto a chiedere una proroga e ringraziamo Fondazione Artea e Palazzo Madama per l’ulteriore sforzo organizzativo. Nella Sala delle Grottesche sono esposti due abiti del Corteo del Monarca e questo prolungamento ci darà la possibilità di avvicinarci sempre di più all’edizione 2022 del Palio Dell’Oca in programma il 16, 17 e 18 giugno”, il commento del Sindaco Dario Tallone e dell’Assessore alla Cultura Ivana Tolardo.