Bene il blu, ma ora serve il verde

In piazza Vittorio Veneto mancano siepi e piante rampicanti: "Arriveranno in tempo per l'estate"

Ormai è diventata la "piazza blu", per il colore dell'area-giochi, peraltro molto frequentata. Ma manca il verde, soprattutto in vista dei mesi più caldi. Parliamo di piazza Vittorio Veneto. L'Amministrazione comunale ha predisposto uno studio e annuncia che siepi e piante rampicanti saranno messe a dimora in tempo per l'estate.

L'altro nodo sono le infiltrazioni, a causa delle quali, in caso di temporali violenti, il parcheggio pubblico e le autorimesse private che si trovano al di sotto della piazza finiscono sott'acqua. Di recente, è stato effettuato un ampio lavoro di impermeabilizzazione, nell'ambito dell'intervento di restyling (non concluso) che è stato affidato a "Edilizia generale": il problema, però, permane. È stato predisposto un nuovo studio, dedicato alla parte della piazza affacciata su via Palocca.

Servizio completo su "la Fedeltà" in edicola