Spirito Santo, i 40 anni della Chiesa di persone

Domenica la comunità ha festeggiato, nel ricordo di don Renzo Abrate

Spirito Santo 40 anni Foto Costanza Bono
Foto Costanza Bono

Nella giornata in cui i giovani diciottenni che partecipano ai gruppi parrocchiali si presentavano alla comunità, sottolineando questo importante passaggio alla maggiore età, un altro “compleanno” importante. Domenica nella chiesa dello Spirito Santo tutta la comunità parrocchiale ha festeggiato i 40 anni della nascita delle parrocchia. I 40 anni della nascita della “Chiesa di persone”, come avrebbe sottolineato il compianto don Renzo Abrate, il sacerdote missionario che 40 anni fa con coraggio e lungimiranza iniziò questo cammino nel borgo Nuovo fossanese, una realtà tutta da inventare, un’identità e una storia da costruire, ancor prima della “chiesa di mattoni” che arrivò soltanto in seguito. A don Renzo è stato dedicato il video che ha ripercorso la storia di questi anni, dalle messe celebrate nei garage e nella vecchia palestra dell’Itis, al cammino del progetto Nuova immagine di parrocchia che mano a mano si è strutturato, fino ai campi giovani e a ciò che è ora la parrocchia. 
Una “missione” che don Renzo ha vissuto sapendo essere testimone credibile, sapendo coinvolgere, mettendo al centro i laici e affiancandosi ad altri sacerdoti che negli anni sono stati suoi collaboratori come vice parroci, da don Marco, a don Derio a don Pierangelo e a coloro che hanno portato avanti il cammino e che continuano a farlo, come don Flavio e don Mattia.
Una storia che continua in un mondo che in 40 anni è cambiato completamente. Un’esperienza che facendo leva sullo “spirito missionario” può guardare con fiducia al futuro.

Il servizio su la Fedeltà di mercoledì 11 maggio 2022.

Di seguito il video di Roberto Calosso

Please accept preferences, statistics, marketing cookies to watch this video.