A Sant’Albano un “monumento” in balle di paglia dedicato ai contadini

L’ultimo regalo di Luigi Panero al suo paese

Una nuova "scultura" in balle di paglia è comparsa nei pressi della rotonda di Sant’Albano. La creatività dell’imprenditore agricolo Luigi (Gino) Panero, consigliere di minoranza di Sant’Albano, continua a stupire e in questa calda estate ci propone un trattore che lavora la terra. “Dedicato a me e a tutti i contadini per l’anno difficile che stiamo affrontando... tra spese assurde, siccità e speculazione... Il trattorista Gino, sempre alla solita rotonda, con la nuova mascotte... Clementina la cicogna, (visto che nel nostro paese ormai è normale incontrarle nei campi) augurano a tutti i passanti di trascorrere una buona estate...” dice Panero.
Grazie allo "scultore" per questo regalo che allieta i passanti.