Tony Cragg alla Reggia di Venaria

L’artista inglese Tony Cragg espone dieci sculture realizzate tra il 1997 e il 2021

Tony Cragg, Elliptical Column

L’artista inglese Tony Cragg espone alla Reggia di Venaria dieci sculture che si riconnettono al genius loci della Reggia in una sorta di ridefinizione post-moderna dello stile Barocco e Rococò. Dopo l’installazione realizzata per le Olimpiadi invernali di Torino 2006, Tony Cragg ritorna in Italia per realizzare alla Reggia una mostra che presenta una selezione di dieci sculture realizzate tra il 1997 e il 2021. Le sculture di Cragg, uno degli artisti contemporanei inglesi più affermati al mondo, sono ambientate all’interno del percorso espositivo permanente della Reggia, a cominciare dalla Corte d’onore, proseguendo nel Parco Alto dei Giardini, per arrivare fino al salone interno nella testata delle Scuderie Juvarriane. Opere di grandi dimensioni, plasmate usando svariati materiali - dal bronzo al legno, dalla vetroresina all’acciaio - tutte connotate dalle tipiche linee mosse e sinuose, che paiono modellate su un gigantesco tornio di vasaio. Le opere rimarranno esposte fino all’8 gennaio 2023. Maggiori informazioni al numero 011.4992333 o sul sito della Venaria reale.

Tony Cragg Early Forms