Oggi l’ultimo saluto a Alberto Balocco

Duomo cantiere web

Vengono celebrati oggi, lunedì 29 agosto, alle 15,30 nella Cattedrale di Fossano i funerali di Alberto Balocco, morto venerdì scorso colpito da un fulmine mentre si trovava con un amico - anche lui deceduto - nella zona dell'Assietta, nel comune di Pragelato.

Per l'intera giornata di oggi il sindaco Dario Tallone ha proclamato lutto cittadino. Nell'ordinanza il primo cittadino invita "i titolari di attività commerciali ed i pubblici esercenti ad evitare di porre in essere comportamenti che contrastino con lo spirito del lutto cittadino e ad abbassare le serrande dalle ore 15,30 e fino alla conclusione della cerimonia funebre, pur senza obbligo della sospensione dell'attività commerciale" e sono moltissime le attività commerciali che hanno annunciato la chiusura, proprio in rispetto e in ricordo di Balocco.

Alberto era un imprenditore lungimirante, Presidente e Amministratore Delegato dell'azienda fondata dal nonno quasi cent'anni fa che dà lavoro a 500 persone. Era un padre di famiglia, era un amico della città che ha contribuito a far crescere e che ha sostenuto. Per questo molti eventi in programma in questi giorni sono stati annullati.

Le bandiere sono a mezz’asta sulla facciata del municipio, e di fronte allo stabilimento di via Santa Lucia. Alberto Balocco aveva appena compiuto 56 anni. Lascia la moglie Susy, i figli Diletta, Matteo e Gabriele, la sorella Alessandra con Ruggero e Marco.