Mirabilia, una festa collettiva con 100 spettacoli da scoprire

Oltre 100  repliche e più di 35 compagnie da Italia, Francia, Spagna con artisti da 26 nazioni diverse; 6 prime assolute, 3 prime nazionali e 8 regionali: da mercoledì 31 agosto a domenica 4 settembre a Cuneo c’è Mirabilia, il festival che per la sua XVI edizione propone un cartellone che spazia tra tutte le arti performative, circo contemporaneo, danza, teatro, musica, laboratori, installazioni video e performance a cui si aggiungono appuntamenti dedicati agli operatori con tavole rotonde e international meeting. Una programmazione di spettacoli pensati per tutte le fasce di pubblico, alcuni dei quali gratuiti, che coprono le intere giornate del festival, dal mattino fino a tarda notte.

Così Fabrizo Gavosto direttore artistico: “Mirabilia 2022 è una grande festa collettiva, che va a cercare, a ‘stanare’ il pubblico. A  Cuneo sarà possibile trovare un evento in cui immergersi, cartina alla mano, ‘disegnando’ il proprio Festival, le proprie tappe, gli spostamenti, a piedi o in bici, per vivere una cinque giorni sorprendente, immersi nel mondo delle performing arts”.

A inaugurare il Festival il 31 agosto sarà la storica Compagnia francese Transe Express con Poupées Géantes et Tambours, uno straordinario spettacolo che a partire dalle 17.30 trasformerà la centralissima via Roma in un enorme teatro d’opera itinerante: tre bambole giganti sfileranno magicamente lungo tutto il percorso incantando il pubblico con un repertorio che combina composizioni originali, canzoni popolari e grandi arie liriche, accompagnate da una banda di tamburi scintillanti e incredibili rappresentazioni luminose.

Il programma completo, davvero intenso, è disponibile sul sito mirabiliafestival.com

Servizio completo su La Fedeltà di mercoledì 31 agosto