Bisturi d’oro a Roberto Scagnelli

Chirurgo ortopedico e traumatologo, allievo di Massè, aveva prestato a lungo servizio all’ospedale di Fossano

Roberto Scagnelli

Bisturi d’oro per Roberto Scagnelli. Glielo ha consegnato a inizio agosto il suo paese natale, il Comune di Farini in provincia di Piacenza che da 50 anni organizza questo premio. “Il prof. Roberto Scagnelli - come ricorda il quotidiano La Libertà - è infatti nativo di Valle di Cogno San Bassano, frazione di Farini, borgo che ha lasciato a 11 anni per frequentare le scuole a Piacenza”. Chirurgo ortopedico e traumatologo, allievo di Massè, Scagnelli aveva prestato a lungo servizio all’ospedale di Fossano, con Francesco Leonardi, prima della chiusura dell’Ortopedia al Ss. Trinità, e poi a Saluzzo come primario, per concludere la sua carriera a Mondovì. Ovunque aveva lasciato la sua traccia per l’alto profilo umano e professionale. “Questo è un riconoscimento inaspettato che arriva dalla mie montagne e per un percorso iniziato incoraggiato da mamma e papà, che lo stesso fecero per i miei fratelli - ha detto commosso il prof Scagnelli nella dichiarazione ripresa da “la Libertà” -. Vorrei loro fare vedere questo premio che mai avrei immaginato di ricevere a fine carriera”.