Atteso un nuovo decreto contro il “caro bollette”

È atteso nella settimana in corso un nuovo decreto con cui il Governo Draghi - vicino al termine del mandato - aiuti aziende e famiglie a fronteggiare gli aumenti di gas ed energia elettrica che, in autunno, minacciano di avere impatti pesantissimi.
Sembra molto probabile l’introduzione di prezzi controllati per le aziende “affamate” di gas ed energia elettrica, mentre non è chiaro quali strumenti verranno messi a disposizione delle famiglie. Le decisioni del Governo, che ha già introdotto durante il suo mandato altri provvedimenti contro il “caro bollette”, sono vincolate alle risorse disponibili. Risorse che, se davvero si vuole dare agli italiani un aiuto significativo, potrebbero non essere sufficienti: non a caso, tra le ipotesi sul tavolo c’è lo scostamento di bilancio.