Lo scorpione è pronto a festeggiare. Torna la festa di Borgo Salice

Da venerdì 16 a lunedì 19 settembre musica, cinema all’aperto, moda e buon cibo

Torna la festa di Borgo Salice con alcune novità e molti piacevoli appuntamenti collaudati nel tempo. I bianco – azzurri inizieranno questa sera, venerdì 16 settembre alle 20.30 con la tradizionale festa della birra, il momento dedicato ai più giovani. Domani, sabato 17 settembre l’offerta sarà rivolta di più alle famiglie con il via, alle 19.30, della cena con “La porchetta di Tarcisio” seguita dalla musica della “Easy Band” di Fossano.
Domenica 18 settembre ci sarà il momento solenne della Messa con la consegna del premio Salice e la benedizione degli zainetti degli studenti seguita dal pranzo comunitario del Borgo. Nel pomeriggio si disputerà un torneo di scala 40 e alle ore 18 tornerà un gradito appuntamento della festa: la sfilata di moda per bambini. “Non ci sarà la sfilata degli adulti quest’anno – ha spiegato la presidente del comitato del Borgo Maria Teresa Cavaglià -, mentre sfileranno i più piccoli vestiti da Nuova Era. Per la serata della domenica ci sarà invece una grande novità, il cinema all’aperto in collaborazione con l’associazione culturale Cinedehors”.
Dopo la cena a base di polenta, infatti, alle ore 21 sarà proiettato il film di animazione della Warner Bros "Space Jam" con Michael Jordan e Wayne Knight.
La festa si concluderà lunedì 19 settembre con il tradizionale appuntamento con il Gran Bollito al Salice.
“Questa è la mia prima festa da presidente – ha dichiarato Cavaglià -. Il comitato è stato eletto a dicembre del 2019 e non ci sono più state feste. In questo momento c’è molta adrenalina, ma anche un po’ di sano terrore. Dopo tre anni è difficile ricordare tutti gli adempimenti. Sono però fiduciosa, pian piano ce la faremo. Ci sono anche molti nuovi volontari che si sono aggiunti ai molti volti storici che ringrazio perché ci danno sempre la conferma. Questa è anche la prima festa per il nostro parroco, don Damiano e abbiamo coinvolto anche lui nei preparativi”.
Oltre all’appuntamento con Cinedehors c’è un’altra grande novità: il cambio di sede della festa che torna, dopo molti anni al parco cittadino, a svolgersi intorno alla parrocchia stessa. Sarà infatti allestita nel cortile della parrocchia con la possibilità di usare i locali interni in caso di maltempo.